0881 61 78 25

Contatta i nostri esperti

MENU

A Lanzarote il primo museo sottomarino.

A Lanzarote il primo museo sottomarino

Scritto da: , lunedì - 16 Gennaio, 2017

L’isola di Lanzarote, nelle Canarie, spalanca i suoi fondali per ospitare il primo museo sottomarino della storia. Il progetto è nato dalla proposta dell’ eco-scultore britannico Jason DeCaires Taylor, già autore del Parco di Sculture sottomarino dell’isola caraibica di Granada e del Museo Subacqueo (MUSA) dell’ Isla de las Mujeres in Messico. L’artista ha posizionato le sue sculture a 14 metri di profondità, creando una sorta di galleria aperta a tutti gli appassionati di immersioni.

Il lavoro di deCaires Taylor è assolutamente ecosostenibile, poichè le sue sculture sono state realizzate con materiali innocui per l’ambiente ed ecocompatibili con la fauna marina. Tuttavia ciò che davvero colpisce delle opere dello scultore è l’evidente ispirazione politica del suo lavoro. “La zattera di Lampedusa” è certamente la sua opera più eloquente e drammatica, rappresentate del dramma dei migranti che, ormai da anni, rischiano la vita per sfuggire dai paesi in guerra e solcare i nostri mari.

Accanto a quest’opera l’artista ha posizionato altre allegorie della vita moderna, come un gruppo di 35 persone che vagano senza meta e una coppia che affonda durante un selfie, a rappresentare il potenziale devastante della tecnologia nei rapporti umani.

Uno spettacolo da non perdere e un motivo in più per recarvi nella splendida isola spagnola!

Condividi il post sui social